ARTE E CULTURA

TRA ANTICHE LEGGENDE E CAPOLAVORI DI PITTURA

L’Umbria è equilibrio e forte identità scolpita dal cesello dei contadini che hanno piantato ulivi, vigne e costruito eremi silenziosi dentro una natura selvaggia. Non si sa se siano le città, i piccoli borghi o gli splendori naturalistici ma alla fine rimane una sola certezza: l’Umbria ha una vera vocazione per la bellezza. Adagiata su una collina troviamo Perugia, un susseguirsi di gioielli tra mura etrusche e medioevali, la Cattedrale gotica, lo splendido Palazzo dei Priori e la Galleria Nazionale dell’Umbria che rivela i capolavori di Duccio di Buoninsegna, Piero della Francesca, Perugino e molti altri. A poco più di 40 chilometri da Perugia si trova la città medioevale di Gubbio, una delle più antiche città umbre, dove tra scalinate e antiche strade si avrà la sensazione di fare un salto indietro nel tempo, la stessa che si avverte nella vicinissima Assisi (a 30 km da Perugia): circondata e protetta dalle mura, ha mantenuto immutati il fascino e la magia che secoli di storia hanno lasciato. Assolutamente da vedere la Basilica di San Francesco, uno degli emblemi più significativi della cristianità. Un esempio di itinerario è quello che si snoda attraverso città e campagne tra rocche e castelli carichi di atmosfera e misticismo. Primi fra tutti il Castello di Alviano, detto anche il guardiano della valle del Tevere; l’austera Rocca di Assisi, quella Albornoziana di Spoleto e Il Castello dei Cavalieri di Malta a Magione. Incastonate nel paesaggio ci sono poi la Fortezza di Civitella Ranieri e l’imponente Rocca di Narni, un piccolo mondo antico, dove passeggiare nelle viuzze di pietra, sbirciare nelle porticine antiche e fermarsi in uno dei tanti localini per ammirare il panorama sulla vallata e godersi una tipica cena umbra.

Experience Scopri Perugia
Special Offers & Last minute